Laboratori

METODOLOGIA BASE PER LE ATTIVITÀ
L’Aquila 2-3-4 Marzo 2015

Con AMICO DOLCI, Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci si sono svolti 3  giorni di LABORATORI DI MAIEUTICA RECIPROCAScuola Primaria Gianni Di Genova, Liceo Classico Domenico CotugnoScuola Media T. Patini

In prospettiva dell’ascolto reciproco, si invitano i partecipanti a sedersi in cerchio. Il coordinatore maieuta presenta se stessa/o e invita ogni partecipante a presentarsi chiedendo: Qual è il tuo sogno personale?

La maieutica reciproca, come metodologia di partecipazione dal basso e comunicazione, aiuterà le persone a dare valore alle proprie idee e a quelle degli altri, a considerare ogni punto di vista, a valutare e a capire. Esso, inoltre, darà modo ai partecipanti di elaborare il proprio punto di vista e di dare il proprio contributo, rafforzando così il metodo della “progettazione dal basso”. Utili saranno i risultati dei laboratori per rilevare i problemi che devono essere risolti nel vivere la condizione di post terremoto; si avranno indicazioni su quali cambiamenti-azioni apportare nell’ambito delle scuole, sia per i ragazzi che per gli insegnanti. Più in generale, a livello della cittadinanza, nei laboratori aperti si avrà modo di:

  • Sperimentare l’importanza della comunicazione reciproca e pluridirezionale come metodo per educare ed educarsi.
  • Intendere la comunicazione come disposizione all’apertura, alla scoperta dell’altro, alla messa in discussione delle posizioni soggettive per generare un cambiamento e un reciproco adattamento creativo.
  • Credere nell’altro come risorsa, come indispensabile interlocutore nella ricerca di senso da dare alla nostra esistenza.
  • Intendere l’agire comunicativo come fondamento democratico.
  • Favorire e non reprimere le potenzialità creative e la potenzialità di studenti e docenti trasformandole in metodo di ricerca.
  • Trovarsi a proprio agio per potere comunicare meglio
  • Potere parlare più apertamente.
  • Affrontare tematiche in modo realmente aperto.
  • Costruire esperienze nuove a partire dall’esperienza maieutica.
  • Esprimere e Sviluppare una creatività condivisa per diversificarsi dagli altri e reagire all’omologazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: