IL BOSCO

banner_indice_temi

Ho scelto di rappresentare un bosco. Perché questo posto? Perché io ed un mio amico di classe Riccardo ci siamo cresciuti lì. Abbiamo costruito lì una casetta in legno dove ogni estate quasi tutti i giorni ci andavamo a giocare. Anche oggi è cosi perché noi siamo ancora amici, facciamo la prima media insieme.

Questo posto è stupendo infatti per noi significa molto perché noi ci andavamo a giocare e andavamo anche a caccia di cinghiali. Qualche volta facevamo gli esploratori perduti nel bosco la sera ed era divertentissimo.

Poi con il passare del tempo abbiamo cominciato ad arredare la casa con dei tappeti mobili ecc. poi ci abbiamo messo una tv dove ci guardavamo i film la sera sul divano solo io e Riccardo. Poi abbiamo comperato una ps3 ovvero playstation 3 con alcuni giochi come fifa, un gioco di calcio e mi ricordo, che ci passavamo giornate intere li dentro ed era divertentissimo.

Io mi ricordo inoltre che visto che mia madre e la sua si conoscevano a vicenda mi mandavano li quasi tutti i giorni e mamma era felice per due motivi. Uno perché mi divertivo con lui e due perché si liberava di me visto che rompevo molto ed era divertente. Andavamo anche a caccia di cervi e lupi solo che con questi ultimi ci hanno dato una bella lezione ma e stato divertente perché non erano tanto aggressivi, certo sono sempre animali ma sembrava che non ci volessero sbranare.

Inoltre io e Riccardo abbiamo sempre avuto la passione per il basket ed ancora oggi giochiamo insieme. Infatti per allenarci, in questo fantastico sport avevamo creato un piccolo “prato” dove ci giocavamo. Dalle foto che abbiamo fatto non si vede la casetta ma vi assicuro che c’è. Poi abbiamo fatto, per giocare a calcio un campetto, le porte erano fatte di legno e la rete di filo per cucire e abbiamo tracciato le linee del campo con una vernice bianca fatta naturalmente da noi.

E ci divertivamo un mondo succedeva pero che le porte si rompevano ma nessun problema per noi riparavamo tutto in un giorno. Finito di giocare spesso andavamo a fare un “break” nella casetta con coca cola aranciata e snack. Poi certe volte organizzavamo una serata pizza o party come lo chiamavamo noi dove io Riccardo e altri miei amici ci sedevamo a Tavola e mangiavamo una bella pizza. Poi alcune volte andavamo in cerca di cani ma li non erano selvatici infatti quando li avevamo trovati li portavamo a cena con noi.

In Estate e in primavera andavamo a raccogliere frutti in quel bosco ce ne erano veramente di vari tipi: pesche ciliegie e tanto altro… era davvero FANTASTICO!!!!!!! Ho deciso di rappresentare questo luogo perché Riccardo e il luogo appunto, avranno sempre un posto speciale nel mio cuore, ma adesso non facciamo i sentimentali…

Voglio dire una cosa ai ragazzi del progetto, che mi hanno fatto fare questo tra virgolette articolo, che mi piacete molto e che trattate argomenti interessanti grazie per questa meravigliosa esperienza per la prima media!!! Ed inoltre il luogo è davvero speciale per me perché ci ho trascorso tutta la mia infanzia per lo più con un amico speciale!!!

Jacopo e Riccardo
classe I H, Scuola Media “T. Patini” L’Aquila

banner_indice_temi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...