Maieutica Reciproca alla Scuola Media “T. Patini”

L’Aquila, 4 marzo 2015

Il laboratorio di Maieutica Reciproca è orientato a sperimentare l’importanza della comunicazione reciproca e pluridirezionale come metodo per educare ed educarsi, intendere la comunicazione comedisposizione all’apertura, alla scoperta dell’altro, alla messa in discussione delle posizioni soggettive per generare un cambiamento e un reciproco adattamento creativo.

(vedi Tre giorni di Maieutica Reciproca all'Aquila)

I ragazzi della Scuola Media  T. Patini hanno una memoria diretta sull’esperienza del terremoto

In prospettiva dell’ascolto reciproco, si invitano i partecipanti a sedersi in cerchio. Amico Dolci, dopo aver invitato ad ogni partecipante a presentarsi chiedendo: “Qual è il tuo sogno personale?”, invita a definire  il territorio e a dibattere con una domanda: “per esempio, un campo di calcio può essere considerato un territorio?”

Scuola Media “Teofilo Patini” classe I H
DEFINIZIONE di TERRITORIO
Parte di terreno Parte di spazio Non bagnato dall’acqua
Luogo con la terra asciutta Luogo dove l’uomo si realizza Confini
È una vasta parte che può essere sia di acqua che di terra Spazi molto ampi modificati dall’uomo Un ragazzo prende l’iniziativa e legge a voce alta la definizione dal vocabolario
È uno spazio dove l’uomo si stabilisce per soddisfare al meglio i propri bisogni Dove l’uomo pianta alberi, insediamento umano Il territorio è tutto, è dove si sta bene
Piccolo o grande, che ha dei limiti L’uomo rischia di essere dannoso per il territorio Il territorio è vita, libertà è dove si esprime la propria arte
Dove poggio i piedi Si può esplorare e vedere la bellezza nascosta Il territorio è di tutti
È aperto a tutti Può essere piccolissimo o grandissimo È il luogo dove ci si sente sicuri e accolti
Abitato da organismi viventi La propria casa Adattamento
Ognuno ha il proprio territorio Può esistere un territorio nemico È il proprio habitat e non ha confini, dove sono le proprie radici
Appartiene a qualcuno Se ne devono occupare tutti Abitato, non abbandonato

Amico Dolci invita al dibattito sul Territorio

  • Il territorio è una cosa reciproca, di amicizia
  • È anche personalizzato e può avere un nome
  • È ciò che ci circonda
  • È personale, può piacere o meno
  • Il territorio è un diritto
  • È dove si può sfogare il proprio ego
  • Se qualcuno mettesse un po’ di aiuto potrebbe migliorare
  • Limitarsi a prendere quello che può dare e non distruggerlo
  • Il sindaco non può fregare la gente
  • È una successione di eventi, per esempio: glaciazioni, terremoti…
  • Il territorio si vendica, vedi le costruzioni sbagliate
  • Il territorio è anche il cielo
  • Organizzare la teoria per poterla applicare

Amico Dolci invita i ragazzi ad esprimersi
sul laboratorio maieutico:

Bello – interessante – istruttivo – molto interessante – imparare contenuti – curioso – nuovi termini – scoperta – magico – stare bene esprimendosi – divertente – riuscire ad esprimersi – diritto di opinione – si può fare all’aperto? – Imparare dai più piccoli – efficace – ascolto – di solito non si pensa a queste cose

Scuola Media “Teofilo Patini” classe 2a I
DEFINIZIONE di TERRITORIO
È un insieme di cose fatte dall’uomo, ma anche montagne, pianure Incontaminato Lo so ma non lo so spiegare, le montagne
Tutto ciò che ci circonda Quartiere dove si trova casa mia Insieme di case, alberi
Insieme di montagne, colline Parte di terreno, alberi e case La mia casa
Una parte di terra, pezzo di terra Tutto ciò che ci circonda, dove noi camminiamo, viviamo Una parte di terreno, dove ci abitiamo
Parte di terreno dove ci sono case, colline Tutto ciò che ci circonda dove ci troviamo noi, industrializzato, meno sviluppato, più povero di un altro Insieme di elementi naturali e artificiali
Il terreno dove camminiamo Può essere il territorio mio o di qualcun altro Tutto quello che ci circonda fuori, montagne, nuvole
Tutto ciò che ci circonda Tutto quello che è naturale e artificiale, paesaggio naturale e modificato dall’uomo Parte di spazio naturale e con intervento dell’uomo e incontaminato
Marta Allevi e Francesca Palma invitano
al dibattito su come migliorare il Territorio:

  • Differenziata
  • Energie rinnovabili
  • Risparmiare cibo
  • Soldi
  • Energia
  • Non buttare le cose in mare
  • Quartiere
  • Pulire
  • Tagliare l’erba

Invito ai ragazzi ad esprimersi
sul laboratorio maieutico

Bello – divertente – simpatico – bello e stupendo – divertente – superbello – divertente – veloce – divertente e bello – fantastico – rumoroso – costruttivo – divertente e carino – simpatico e nuovo – divertente e interessante – entusiasmante – divertente – carino e simpatico – incredibile – noioso – rilassante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...